Roma 25 aprile 2017: cose da fare in città

Roma 25 aprile 2017: Se non siete andati fuori per il ponte, se  oggi avete lavorato ma domani no, se comunque non vi andava di prendere la macchina e rischiare il traffico del rientro, ecco qualche idea di cose da fare. Gratuite, del tutto o in parte.

Visto che il clima pare bello, abbiamo scelto cose da fare all’aperto. Per tutti: in coppia, con la famiglia, con gli amici, da soli. A Roma, questo 25 aprile 2017.

1. Roma 25 aprile 2017: Cowntry Food. La festa del cibo gourmet, responsabile e “fuori zona”.

Grazie ad Agricoltura Capodarco, torna la festa dei quartieri di Roma (i quartieri fuori dal centro, quelli dove nessuno avrebbe scommesso e invece…) e dei ristoratori che in quei quartieri hanno aperto attività gastronomiche di successo. Tutte basate su criteri chiari di qualità, rispetto del territorio e sostenibilità.

Al Cowntry food si potranno assaggiare le specialità di otto ristoratori, rappresentanti di altrettanti quartieri di Roma: La Gatta Mangiona, Bottega Liberati, Pastificio Secondi, Gelateria Da Re, Pork ‘n’Roll & Bonci, Food on the road, Pastella, Cafè Merenda. Più uno special guest da Fiumicino, Pizzeria Sancho. E due birrifici romani: Eternal City Brewing e Vale la pena. Oltre al cibo, mostre di fotografie, passeggiata e mini corso di botanica. Molte le attività per bambini organizzate,  dai laboratori ludico-creativi al lavoro negli orti orti, alle favole animate in inglese. E, per finire,  Decathlon Prenestina allestirà l’Isola dello Sport.

Allora, il Cowntry Food funziona così: l’ingresso è gratuito, gratuite sono anche tutte le attività. Per mangiare, si devono comprare all’ingresso i gettoni da 1 euro (e quindi, occhio!).
In Via Tenuta della Mistica, dalle 11 in poi. Grande parcheggio.

2. Roma 25 aprile 2017: V-Market. La festa del vintage all’Ex-Dogana.

Giornata da passare fra gli stand e i banchetti degli espositori. Un grande mercato del vintage animato da 80 espositori  fra  designer,  venditori, collezionisti, illustratori. E poi un’area food (una volta di diceva “area ristoro” ma adesso dev’essere passato di moda), un’area lounge (qui ci si riposa e si sente un po’ di musica), e un’area kids con bolle di sapone, artisti di strada e giochi (anche “area giochi” deve essere in disuso).

Ingresso gratuito. In via dello Scalo San Lorenzo, dalle 11 alle 21.

3. Roma 25 aprile 2017: Roma Photo Expo 2017. Fotografia e musica

Giornata conclusiva di un interessante festival, il Roma Photo Expo, che in un’epoca di fotografia digitale diffusa e irriflessiva propone uno spazio di rivalutazione della stampa di fotografia. Un’occasione per conoscere tanti fotografi emergenti, noti e meno noti. E di unire la “contemplazione” della fotografia alla musica. Insomma si mescolano esposizione di fotografie, sessioni di live painting, live set e djset, mercato, angolo della birra. E dalle 19.30 grande festa di chiusura, anzi closing party.

Il Roma Photo Expo se non è gratuito poco di manca: dalle 11 alle 19 l’ingresso costa 3 euro; dalle 19 fino alle 3 di notte 5 euro, comprensivo di accesso alla festa di chiusura. Dalle 11 in poi al Rashõmon Bar & Club – Loft & Sotterranei, in  Via degli Argonauti 16.

4. Roma 25 aprile 2017: la Liberazione a pedali

Unico evento a tema, questa biciclettata. Si tratta di tre percorsi in bici, che prendono il via da diversi punti della città e si ritrovano alle Fosse Ardeatine prima e a Porta San Paolo poi, per celebrare la Resistenza e i suoi luoghi simbolo a Roma.

Il primo parte alle ore 9:30 in via del Peperino Campo XXV aprile, a Pietralata: “Il giorno delle Staffette, Pedalata Partigiana”.
Il secondo parte alle 9.30 da largo Corrado Ricci: “Luoghi e Personaggi poco conosciuti della Resistenza Romana”.
Il terzo parte alle 9.30 dalla Piramide Cestia: “Resistere, Pedalare, Resistere. Percorsi di Liberazione”. 

I tre gruppi si riuniscono alle 13 in via Appia Antica 42, presso la sede del Parco Regionale dell’Appia Antica, dove sarà possibile fare un pic-nic e visitare il Sepolcro di Priscilla, grazie a un’apertura straordinaria.

I gruppi riuniti ripartiranno alle ore 14:30 per raggiungere il Mausoleo delle Fosse Ardeatine, per partecipare alla visita guidata a cura della ANFIM.
Alle ore 15:30, ultima tappa verso Porta San Paolo dove avrà termine la manifestazione.

L’evento è completamente gratuito, e non servono né prenotazione né iscrizione. Basta presentarsi alle 9.30 in uno dei tre luoghi di ritrovo e pedalare. Chi  è interessato a partecipare ma non possiede una bici, può prenotarla su www.bikebybus.com e, inserendo il Codice Promozionale “25APRILE17”, usufruire di uno sconto concordato. BikeByBus porterà le bici prenotate presso Porta San Paolo.

Vi auguriamo una buona giornata; davvero, buon 25 aprile a tutti!