La scienza e noi: al Piccolo Eliseo si parla di optogenetica e lettura del pensiero.

    (Ultima modifica: 3 aprile 2017)
    Sto caricando la mappa ....

    Data / Ora
    05/04/2017
    8:00 pm - 9:30 pm

    Luogo
    Piccolo Eliseo


    Per la serie di conferenze ad ingresso gratuito “La scienza e noi“, al Piccolo Eliseo si parlerà di Optogenica.

    L’Optogenetica è una discliplina al confine fra ottica e genetica, utilizzata per modificare l’attività elettrica di popolazioni di cellule in circuiti neuronali. Grazie all’uso combinato di tecniche ottiche  e genetiche si possono colorare selettivamente i neuroni del cervello; per leggerli ma anche per attivarli o silenziarli. Questa tecnica è utilissima per comprendere il funzionamento dei circuiti cerebrali, ma potrà essere utilizzata per curare le malattie degenerative, si crede. O forse, per leggere nella mente in un futuro neanche poi tanto lontano.

    Ne parla, a partire dalle ore 20, Tommaso Fellin che all’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova guida il team di ricerca che studia l’applicazione dell’optogenetica allo studio delle funzioni della corteccia cerebrale.

    L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. Meglio quindi prenotare con una mail a cultura@teatroeliseo.com.