Cinema gratis a Roma? C’è il Cinema Trevi (cioè la Cineteca Nazionale)

Oggi parliamo di cinema gratis.

A Roma, se si vuole vedere un film gratis (in sala, al cinema, il film streaming non vale) si va alla Casa del Cinema. O al Palazzo delle Esposizioni, come abbiamo visto. Oppure al Cinema Trevi, che è come dire alla Cineteca Nazionale.

La Cineteca Nazionale ha il compito di preservare e diffondere il cinema italiano. Per legge, di ogni film prodotto o co-prodotto in Italia una copia deve essere consegnata alla Cineteca Nazionale. È il deposito di legge, un po’ come succede per i libri e la Biblioteca Nazionale. Immaginate l’archivio che ha. Gli ultimi 60 di cinema italiano sono tutti lì.

Il Cinema Trevi, vicino a Fontana di Trevi, è la sala in cui la Cineteca Nazionale svolge la sua programmazione, condividendo con pubblico questo immenso archivio e ospitando festival e rassegne. Da settembre 2015 l’ingresso al cinema Trevi è gratuito. E la sua programmazione quotidiana. Il Cinema Trevi è il posto dove andare al cinema gratis a Roma, ogni giorno o quasi.

Un esempio? Guardate qui.

10-15 aprile: una settimana di cinema gratis alla Cineteca Nazionale

10 aprile – ore 16.30 Jekyll di Giorgio Albertazzi (1969, 251′) Rilettura in chiave moderna de Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde di R. L. Stevenson (Strange Case of Dr. Jekyll and Mr. Hyde, 1886), scritta e dirett ada Giorgio Albertazzi, ancora oggi attuale nel visualizzare i conflitti etici della scienza e l’insuperabile dualismo fra Bene e Male.

11-13 aprile – rassegna La paura cammina con i tacchi alti, sul thriller italiano degli anni 70, e le sue protagoniste femminili

11 aprile
ore  18.00 Alla ricerca del piacere di Silvio Amadio (1972, 98′)
ore 20.00 Il tuo dolce corpo da uccidere di Alfonso Brescia (1970, 93′)
12 aprile
ore 17.00 Sette orchidee macchiate di rosso di Umberto Lenzi (1972, 93′)
 ore 19.00 Gatti rossi in un labirinto di vetro di Umberto Lenzi (1975, 92′)
ore 20.45 Giochi erotici di una famiglia perbene di Francesco Degli Espinosa(1975, 82′)
13 aprile
ore 17.00 Morte sospetta di una minorenne di Sergio Martino (1975, 101′)
ore 19.00 La morte cammina con i tacchi alti di Luciano Ercoli (1971, 115′)
ore 21.00 Nude per l’assassino di Andrea Bianchi (1975, 98′)
14-15 aprile – rassegna Tempo di Quaresima, che mette a confronto alcune tra le più significative pellicole italiane dedicate alla vita, passione e morte di Gesù Cristo.
14 aprile
ore 16.30 La passione di Giosuè l’ebreo di Scimeca, Pasquale (2005, 100′)
ore 18.30 La passione di Carlo Mazzacurati (2010, 106′)
ore 20.30 Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini (1964, 138′)
15 aprile
ore 17.00 Io sono con te di Guido Chiesa (2010, 103′)
ore 19.00 I magi randagi di Sergio Citti (1996, 101′)
ore 21.00 L’inchiesta di Damiano Damiani (1986, 107′)

Il cinema Trevi è in vicolo del Puttarello, 25. Per info 066781206; salatrevi@fondazionecsc.it. Il programma del Cinema Trevi si trova qui.

Insomma, il Cinema Trevi è un buon posto da frequentare. Buon cinema gratis per tutti!