6 e 7 maggio. Cosa fare a Roma con i bambini? 10 idee a meno di 10 euro

0

Sabato mattina, bel tempo (boh), week-end a Roma con i bambini davanti. Come ogni settimana, ecco la nostra lista. 10 idee per rispondere alla solita domanda: cosa fare a Roma con i bambini? Ovviamente, 10 idee a meno di 10 euro.

Anzi, questo fine settimana sono più numerose le attività gratuite che quelle a pagamento. Alè. Vediamole un po’.

Cosa fare a Roma con i bambini sabato?

1 Imparare il francese con un Gross Lapin. Questo grande coniglio è il protagonista del nuovo libro dell’illustratrice francese Delphine Durand, che ne farà una lettura animata e musicale, accompagnata dal sassofonista Filippo Fabbri. Laboratorio a seguire. Adatto a bambini dai 3 anni (la lettura) e dai 5 (per il laboratorio).
Appuntamento sabato alle ore 16 in Piazza S. Luigi dei Francesi, 23. Ingresso gratuito.

2 Fare una gimkana in bici al parco degli Acquedotti. I bambini affronteranno un percorso anche stradale, e alla fine saranno premiati!
Per ragazzi dai 6 ai 12 anni. Appuntamento alle 10.30 al Parco degli Acquedotti, in viale Lemonia presso la pista di pattinaggio. Partecipazione gratuita.

Cosa fare a Roma con i bambini domenica?

3 Pedalare per la festa della bicicletta. Tutta la famiglia (ognuno portando la sua bici) può partecipare alla pedalata arancione di domenica mattina. Appuntamento a Piazza del popolo alle 9.15 e poi partenza. Ci sono due itinerari, uno di circa 6 km e uno circa di 10. La partecipazione è libera e gratuita. Se poi si vogliono kit e pettorale è un’altra storia,e costa 10 euro. Ma non è obbligatorio.

4 Scoprire l’arte contemporanea al MACRO. Una passeggiata per il museo alla scoperta di alcune opere della collezione permanente. A seguire, laboratorio per tutta la famiglia, dove grandi e piccoli potranno giocare con le riproduzioni delle opere appena viste, per formare un tappeto-collage di immagini. L’ingresso al museo è gratuito per tutti, così come la partecipazione ai laboratori per le famiglie. La prenotazione è invece obbligatoria allo 060608.

5 Viaggiare nel tempo agli scavi di Ostia. Domenica mattina l’associazione culturale Calipso organizza una visita animata agli scavi di Ostia. I bambini si immergeranno nella vita quotidiana di Roma antica per scoptire come si viveva, mangiava, lavorava o giocava a quel tempo. La visita è adatta a bambini dai 5 anni in su. L’ingresso agli scavi è gratuito per tutti; la visita guidata è gratuita per i bambini e costa invece 8 euro per gli adulti. In più c’è da fare la tessera associativa (2 euro) se non la si ha già. Ed è obbligatorio prenotare sia per i soci, sia per i non-soci.
Appuntamento alle 10, al botteghino degli Scavi di Ostia Antica.

6 Avvicinarsi all‘archeologia e alla  mitologia al Foro Romano. L’associazione culturale Arcadia propone una visita guidata per bambini al Palatino, per scoprire con divertimento e stupore i luoghi più affascinanti del Foro romano. La partecipazione è riservata ai soci; la tessera, che si può fare in loco, costa 5 euro per i bambini e 10 per gli adulti. Chi non intende tesserarsi può partecipare al costo di 8 euro.Per bambini dai 5 ai 10 anni.
Appuntamento alle 10 in Piazza del Colosseo, davanti alla biglietteria del Foro Romano. Prenotazione obbligatoria (entro le ore 20 del 6 maggio: info@associazioneculturalearcadia.com oppure al 3473213337

7 Fare un pic-nic fra le fragole a Chirchitti. In occasione della sagra delle fragole, L’associazione Effettomorgana organizza una giornata a tema per tutta la famiglia presso la fattoria di Augusto&family. I bambini raccoglieranno le fragole, per imparare tutto su questo frutto buonissimo; i genitori potranno prendere un aperitivo a base di fragole e bollicine. E poi pic-nic per tutti, sul prato. Il costo è di 20 euro per la coppia genitore-bambino e comprende anche il cestino da pic-nic. 12 euro ogni persona aggiuntiva.
Appuntamento per partire tutti assieme al parcheggio di via Torre Spaccata (Cinecittà est) alle 9.30 di mattina. Prenotazione obbligatoria.

8 Giocare e fare il brunch alla Casa Internazionale delle Donne. Dalle 11 in poi l’Associazione Azucar organizza un laboratorio all’aperto per estrarre i colori dalle foglie e dalla frutta e poi utilizzarli dipingere;dopo tutti i bambini mangeranno insieme. Nel frattempo i genitori potranno assistere a tutte le attività organizzate dalla CIdD in occasione di Open House Roma 2017. Il costo per i bambini è di 12 euro (ok, è più di 10, ma comprende anche il pranzo). Per gli adulti è tutto gratuito a meno che non vogliano pranzare anche loro (15 euro).
Dale 11 in poi in Via S. Francesco di Sales 1/c.

Cosa fare a Roma con i bambini sabato e domenica?

9 Essere Nordic a Villa Borghese. Questo fine settimana alla Casa de Cinema, Svezia Norvegia e Finlandia si presentano un po’. In concomitanza con il festival del cinema nordico, Be nordic è il programma che anima il week end con tutta una serie di iniziative e laboratori per bambini.Tutte le attività sono gratuite. Sia sabato sia domenica, dalle 10 alle 18, tavoli gioco con i LEGO® per tutti i bambini, liberamente fruibili. E poi,nella giornata di sabato, in collaborazione con Explora, varie sessioni di laboratorio di techno tessitura (6-11 anni). Domenica mattina invece, laboratorio per bambini “Colora l’Aurora”. Al pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 Flying Tiger Copenhagen presenta il laboratorio per bambini (3-11 anni) “Il Frutto portapranzo”. I bambini realizzeranno un vero e proprio portapranzo per piccoli panini o snack in cartone. Tutti i laboratori sono accessibili su prenotazione con capienza di massimo 20 partecipanti.

10 Andare al Teatro Vascello a vedere Spazzasmog e i segreti di Sottocittà. Una favola ecologica per bambini, sabato pomeriggio alle ore 17 e domenica alle ore 15.
Al Teatro Vascello, in via Giacinto Carini 78. Posto unico 10 euro.

II nostri suggerimenti di attività per bambini per il week-end del 6 e del 7 maggio finiscono qui. Voi ne avete altri? Fateci sapere!

Buon fine settimana a genitori e bambini, divertitevi!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here