Week-end a Roma? 10 cose da fare con i bambini (gratis o quasi)

Cosa fare a Roma questo week-end con i bambini? Immagino ve lo stiate già chiedendo, è venerdì. Noi, come ogni settimana, abbiamo fatto una lista di attività per bambini. 10 cose da fare con i bambini, gratis o quasi questo fine settimana.

Domani e dopodomani, a dare una mano ai genitori di Roma ci pensano la Notte dei Musei e la concomitante Festa dei Musei. A Roma, fra aperture straordinarie, biglietti a 1 euro ed attività gratuite c’è un gran da fare. Per questa ragione gli eventi per bambini gratuiti sono anche di più rispetto al solito. E la domanda “Cosa Fare e Dove Andare con i Bambini a Roma” trova una risposta un po’ più facile e low-cost!

Questo fine settimana la Roma dei bambini è più interessante di sabato, complice – come dicevamo, la Festa dei Musei 2017. Solo un paio di cose per domenica 21. Pazienza, il week-end a Roma con i bambini lo si può anche “spezzare”: sabato in giro per eventi e luoghi per bambini, domenica al mare!

E dunque vediamo cosa fare a Roma con i bambini questo sabato. Un’anticipazione questo è quasi un week-end “a tema”: storia e archeologia la fanno davvero da padrone!

10 cose da fare con i bambini, gratis o quasi

1 Visitare il Pantheon con una visita guidata fatta apposta per bambini e famiglie. Appuntamento sabato alle 16 in pazza della Rotonda. Visita guidata gratuita ma prenotazione obblogatoria al numero  0668300230

2 Fare l’antropologo per un giorno per vedere come vivevano gli antichi romani. Al Museo Pigorini, laboratorio gratuito “I romani ridotti all’osso”. Appuntamento in piazza Guglielmo Marconi, 14 alle 10. Ingresso e partecipazione gratuita per i bambini; l’ingresso al Museo per gli aduti costa 6 euro. Prenotazione obbligatoria.

3 Andare a caccia dei tesori degli Etruschi. Una divertente caccia al tesoro al Museo etrusco di Valle Giulia per ricercare, ricomporre, individuare alcuni tra i reperti esposti nel museo. Per bambini dai 7 agli 11 anni. Appuntamento sabato alle 10 oppure alle 12 in piazzale di Villa Giulia, 9. Per i bambini ingresso e laboratorio sono gratuiti, i genitori pagano regolarmente  il biglietto di 8 euro.
Attenzione: si replica anche domenica 21 alla stessa ora!

4 Restare a bocca aperta a Supermagic, il raduno di magia street aperto a tutti i curiosi e gratuito. Appuntamento dalle 16 in poi sotto il Ponte della Musica, lato piazza Gentile da Fabriano.

5 Imparare l’archeologia a Testaccio, dov’era il porto dei Romani. E alla fine del laboratorio, partecipare con mamma e papà a vari giochi a squadre. Appuntamento sabato alle 16 presso il Nuovo Mercato Testaccio, in via L. Ghiberti 19. Il costo per i bambini è di 8 euro, gli adulti non pagano. Per bambini dai 4 agli 11 anni. Prenotazioni allo 3476771315  o via mail.

6 Scoprire la storia e l’archeologia con gli occhi e con le mani, anche se hai meno di tre anni. Alle Terme di Diocleziano c’è “In poche parole”, una visita-gioco per piccolissimi (18-36 mesi). Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria allo 0668485148/0647788449. Appuntamento sabato alle 10 in Via Enrico de Nicola, 19.

7 Far finta di essere un bambino dell’antica Roma a Villa Adriana. Una visita guidata per scoprire come scrivevano, giocavano, e vivevano i loro coetanei antichi Appuntamento sabato alle 11.30 in largo Marguerite Yourcenar, 1 a Tivoli. Per i bambini è tutto gratuito, prenotazione facoltativa allo 0774382733. Per i genitori il costo del bglietto d’ingresso è 8 euro.

Roma per bambini… di notte

8 Passare una notte da scienziati al Museo Civico di Zoologia. Per la Notte dei Musei 2017, i ragazzi potranno immedesimarsi nello scienziato, nello zoologo, nel ricercatore del Museo, attraverso tre differenti attività: un’animazione culturale con percorso interattivo; uno spettacolo scientifico in cui saranno presentate le collezioni museali; un laboratorio nel giardino esterno del Museo. Dalle 20 in poi, solo su prenotazione allo 0697840700, biglietto d’ingresso a 1 euro per la Notte dei Musei (Se vuoi saperne di più dai un’occhiata alla nostra Miniguida alla Notte dei Musei 2017, Parte 1 e Parte 2).

9 Visitare di notte i Mercati di Traiano. Giocando come dei veri archeologi, i partecipanti passeggeranno su Via Biberatica; tra capitelli, frammenti di statue e decorazioni scopriranno il Foro di Traiano, per risalire fino alla Torre delle Milizie. Appuntamento alle 20:30 in Via 4 novembre 94. Per bambini dai 5 ai 10 anni. Gratis per i bambini, gli adulti non soci pagano 8 euro (compreso il biglietto d’ingresso a 1 euro). È obbligatoria la prenotazione entro le 14 del 20 maggio via mail o telefono al 3473213337 o via mail.

E cosa fare con i bambini domenica?

10 Apprendere l’arte dell’affresco al Porto di Traiano, che tra l’altro è un bel posto anche per un pic-nic. I piccoli partecipanti seguiranno tutto i processo: stesura dell’intonaco, disegno e pittura con pigmenti naturali. Tutto gratuito ma la prenotazione è obbligatoria al numero  3371175780 o via mail. Domenica 21 maggio alle ore 11.30.